big_dscf7009trattipennellocontorniaccentuati
English
Italiano
HOTEL JONIC 3 Stelle
Via Vittorio Emanuele 23
96010, Portopalo di Capo Passero
Telefono: 0931 842723
Cell.: 388 8060430 - 328 5859294
hoteljonic@gmail.com
logo_logoalbergosenzascrittaristorante-bar

Dove Siamo

Portopalo di Capo Passero

Portopalo di Capo Passero, estremo lembo sud-orientale della provincia di Siracusa, è un piccolo paese in riva al mare, anzi ai due mari, perché proprio qui si può assistere all'incontro fisico delle acque dello Jonio e del Mediterraneo. Il paese, comune dal 1975, fu fondato nel 1778 dal barone Don Gaetano Deodato Moncada, ma gli insediamenti umani in questa zona risalgono ad epoche ben più remote, come testimoniano le recenti scoperte di reperti archeologici di età paleocristiana presso Scalo Mandrie, uno dei quattro rioni in cui è suddivisa Portopalo.

Oggi il paese conta circa 3000 abitanti e basa la sua economia sulla pesca e sull'agricoltura, ma anche il settore turistico in questi ultimi anni si sta espandendo notevolmente.
Il Porto peschereccio, il secondo della Sicilia dopo Mazara del Vallo, é ben attrezzato e ogni giorno, al rientro dei pescherecci, si può assistere alla suggestiva e caratteristica "Asta del Pesce". Qui è possibile ormeggiare piccole imbarcazioni da turismo.
L'agricoltura si basa principalmente sulla coltivazione del famoso pomodoro ciliegino di Pachino, paese di cui Portopalo, prima di essere comune autonomo, era frazione. E' diffusa inoltre la  coltivazione della vite, del melone, e degli ortaggi.

La costa portopalese è varia e frastagliata: lunghi litorali sabbiosi si alternano a scogliere terrazzate e, in seno a queste ultime, si aprono improvvisamente piccole spiaggette, offrendo così una varietà paesaggistica e morfologica veramente unica. Portopalo quindi rappresenta la meta ideale sia per coloro che amano la sabbia sia per quelli che preferiscono gli scogli, e addirittura, anche nello spazio di pochi metri, si possono avere l'una e gli altri. I fondali marini, ricchi di fauna e flora, sono un richiamo per gli amanti della pesca subacquea (saraghi, cernie, spigole, dentici ed altri pesci popolano ancora i nostri mari).

Portopalo di Capo Passero vanta antiche tradizioni in fatto di manifestazione popolari, laiche e religiose. Fra le più importanti ricordiamo quelle legate alle festività pasquali: durante tutto il periodo della "Passione di Cristo", culminante la sera del "Venerdì Santo", un gruppo di cantori esegue "U Lamientu" ("Il Lamento"), una antica cantilena popolare in dialetto siciliano che narra tutte le tappe della sofferenza di Gesù Cristo. Nel giorno di Pasqua si svolge invece "A Paci" ("La Pace"), che consiste nell'incontro tra il Cristo Risorto e la Madonna. L'appuntamento estivo che richiama l'afflusso maggiore di persone è sicuramente la "Settimana del Mare", manifestazione in seno alla quale si svolgono il "Palio del Mare", una regata in onore del patrono San Gaetano, e la "Sagra del Pes
ce".

Come raggiungerci

In Aereo:
Facendo scalo all'Aeroporto Fontanarossa di Catania (circa 100 km) o a quello di Comiso (circa 85 km). Voli diretti da Roma, Milano, Bergamo, Torino, Bologna, Napoli e da tutti i principali aeroporti.

In Treno:
Scendere alla stazione di Siracusa (circa 50 km) e avvalersi del servizio pullman.

In Nave:
A mezzo dei traghetti Tirrenia facenti scalo a Palermo e Catania. Possibilità di auto al seguito.

In Auto:
- Provenendo da Siracusa (50 Km): Si deve percorrere l'Autostrada Siracusa-Gela ed uscire allo svincolo di Noto; proseguire per Pachino e quindi per Portopalo.

- Provenendo da Ragusa (50 Km):
La via più breve è la strada sud-occidentale sicula che attraversa le cittadine di Modica ed Ispica; proseguire per Pachino e quindi per Portopalo.

In Pullman:
Per raggiungere Portopalo avvalendosi del servizio pullman vi consigliamo di visitare il sito www.interbus.it dove troverete tutti gli orari per tutte le destinazioni.

Distanza dai luoghi di interesse

Distanza
Distanza(minuti)
Mezzodi trasporto
Aeroporto di Catania Fontanarossa
100 km
75
Mezzi pubblici
Aeroporto di Comiso "Pio La Torre"
85 km
75
Navetta, Mezzi pubblici, Taxi, Auto
Stazione ferroviaria (Siracusa)
58 km
50
Navetta, Mezzi pubblici, Taxi, Auto
Autostrada (svincolo di Noto)
25 km
30
Auto
Fermata Bus
400 mt
3
A piedi
Centro di Portopalo
200 mt
2
A piedi
Mare (Terrazza dei Due Mari)
150 mt
2
A piedi
Riserva Naturale di Vendicari
19 km
21
Auto
Noto
25 km
30
Auto, Mezzi pubblici
Siracusa
55 km
45
Auto, Mezzi pubblici
Modica
40 km
40
Auto
Scicli
45 km
50
Auto
Ragusa Ibla
60 km
60
Auto
Casa di Montalbano (Punta Secca)
70 km
70
Auto
page_auto-alla-stazione

Hotel Ristorante Jonic

Via Vittorio Emanuele 23  - 96010 Portopalo di Capo Passero (SR)
Tel. 0931 842723 - Cell. 388 8060430 / 328 5859294

hoteljonic@gmail.com

Fare un sito